"FOOD AND WINE" DI FRANCESCO CHIAVACCI LAGO

PRODOTTI DI QUALITA’ – NON UNA SCELTA SLOW MA UN DOVERE ETICO

“Dobbiamo capire che siamo il Paese con la miglior produzione al mondo e che dietro ogni prodotto c’ è una storia.”

CORBARA

Un esempio a cui penso viene dalla Campania, una regione che Plinio il Vecchio chiamava Campania Felix proprio a sottolinearne la fertilità. Una regione complessa, splendida, dalle produzioni vinicole e alimentari eccellenti.  Il protagonista di questa bellissima storia è il Pomodoro Corbarino

Un pomodoro dalle origini antichissime e viene coltivato in maniera tradizionale senza irrigazione.

SLOW + FASHION + DESIGN

SLOW+FASHION+DESIGN E STILE DI VITA

Siete tantissimi, ci state facendo cresce in fretta e per noi di Slow+Fashion+Design. E’ uno stimolo costante nell’impegnarci sempre di più.

La Mission

Portare all’attenzione di un maggior numero di persone, i valori dello slow-life, slow-fashion, design etico, sostenibilità e bellezza, affinché vengano condivisi, è la nostra mission.

Sempre contrario alla standardizzazione e alla accelerazione. Propenso all’unicità e al sostegno dell’uomo fulcro della vita.

Ancora troppo poche realtà, danno il giusto peso a parole come qualità, riciclo, territorialità. Il più delle volte sono utilizzate e sfruttate come slogan per attirare l’attenzione.

ARGOMENTO DELLA SETTIMANA

CYCLED PROJECT, RICICLO E DESIGN

Gli ideatori di Cycled Project, sono Silvio e Luca, due fratelli originari di Venezia uniti nella passione per la bicicletta, per il design ed il riciclo.

La mission, è creare cinture utilizzando i copertoni usati di biciclette da corsa, unica vera parte inquinante.

Con le mani, forbici da tappezziere, punzonatrice, ago e filo di cotone, danno vita ad oggetti che raccontano di passione, creatività, bellezza.

NUOVA COLLABORAZIONE

FRANCESCO CHIAVACCI LAGO

In Slow+Fashion+Design nasce una nuova sezione dedicata al “Food and Wine”.

Collaborerà con noi una persona speciale, Francesco Chiavacci LagoAppassionato di tutto ciò che è bello e buono, cibo, vino, musica, condividerà in slow+fashion+design pensieri ed esperienze.

Lui si racconta così.

ARGOMENTO DEL MESE

 IL BAMBÙ

Meraviglioso BAMBÚ un perfetto esempio di slow living.

Tutti conoscono il BAMBÚ, ma forse non tutti sanno della meravigliosa versatilità di questa pianta.

È molto diffuso nelle zone tropicali e subtropicali della terra, dove nasce spontaneamente, ma si adatta bene un po’ ovunque.

In molti paesi è considerato una pianta sacra. Un po’ lo è, ha una forza vitale, che nessun’altra pianta possiede, è veloce nella crescita, si utilizzano tutte le sue parti, riduce l’inquinamento dell’aria, è curativa e spicca per bellezza.

EVENTI di SLOW + FASHION + DESIGN.

 Il dialogo tra Design Etico e Finanza Etica

SLOW+FASHION+DESIGN si è presentato Venerdi 5 Maggio presso Spazi Bomben, Fondazione Benetton Studi Ricerche

L’evento è stato organizzato da BPER Banca in collaborazione con Etica Sgr e Slow+Fashion+Design che sostengono e condividono i medesimi valori e la filosofia in cui crediamo.

APPROFONDIMENTI.

SLOW+FASHION+DESIGN è un progetto italiano legato a un modo di pensare e vivere non solo nella moda. Raccontiamo idee, immagini, storie di persone, realtà di aziende, tutte legate ed ispirate ai valori e alla filosofia “SLOW”.

Slow-Life, Slow-Fashion, Etica, Onestà Intelletuale, Design Etico, Design Indipendente, Sostenibilità, Responsabilità e Bellezza, sono punti fondamentali per il nostro futuro.

“La moda e il design sono il mio lavoro e di questo mondo desidero condividere realtà straordinarie. Persone e aziende che hanno scelto lo stile slow.”

Alessandro Crosato, Design Director.

“Lo slow Life per me non è stata una scelta, ma un naturale cammino. Un cammino apparentemente sempre più rigoroso, che in realtà si arricchisce ogni giorno di nuove esperienze.”

Silvia Muller, Blogger.

Slow+Fashion+Design è rivolto a tutti coloro che condividono e che vogliono impegnarsi personalmente in un  percorso SLOW.

Non è prevista una lettura sequenziale, ma gli argomenti sono volutamente proposti in ordine sparso. Il lettore si lasci guidare dai propri interessi.

“SLOW non significa pigrizia o agire lentamente, ma riflessione ed educazione del gusto in relazione al rapporto alla bellezza , alla sostenibilità e alla gestione del tempo, dando un senso alle scelte personali.

Lo SLOW è una corrente di pensiero, nata in Italia. In contrapposizione ai ritmi di vita moderna e al modello industriale fondato sul concetto del fast, costruito negli ultimi 100 anni. Si è diffusa, soprattutto negli ultimi trent’anni, ma le sue radici sono molto più profonde.

Iscriviti alla Newsletter e riceverai informazioni sulle ultime novità, aggiornamenti e tendenze di SLOW+FASHION+DESIGN.

Inserendo i tuoi dati e cliccando sul tasto di iscrizione, verranno memorizzati e custoditi nel database di SLOW+FASHION+DESIGN. e utilizzati con le modalità ed ai fini descritti nella policy del blog.

Il nostro intento, creando questo decalogo, è quello di segnalare, raccontare e condividere esperienze di aziende, persone e situazioni, SLOW.  Questo decalogo è un protocollo che non ha nessuna presunzione di essere una bibbia.  Bensí, uno spunto di dialogo tra addetti ai lavori e appassionati per crescere insieme.