Al Salone del Mobile di Milano 2018, la presentazione ufficiale di EticaLiving, primo cobranding che unisce artigianalità, design sostenibile e lusso.

 

La collaborazione tra Slow+Fashion+Design e VGnewtrend ha preso vita in questa edizione del Salone, dall’affluenza straordinaria.

Un contesto nel quale la filosofia Slow si è potuta concretizzare, in maniera innovativa e creativa.

L’alleanza tra gli artigiani del territorio, eredi di una tradizione di abbigliamento e design locali, con i principi del lusso funziona, come ha dimostrato l’apprezzamento da parte della stampa e dei visitatori.

 

Nel primo giorno di Salone, ovvero Martedì 17 Aprile, ha avuto luogo la conferenza stampa in cui è stata ufficialmente lanciata la collezione di EticaLiving. Un’occasione in cui, alla presenza di giornalisti, partner e ospiti, è stata presentata anche l’idea che ne è base e origine.

Contaminare il settore dell’interior design con quello della moda artigianale: un obiettivo e una volontà che Alessandro Crosato e Silvia Müller hanno rappresentato di persona nei giorni di Salone.

La collezione è stata esposta in otto esclusivi elementi numerati, accolti dallo spazio di VG (Stand L27, Padiglione 3) per tutta la durata della fiera.

Ne hanno parlato molte testate giornalistiche nazionali e anche editoriali nel circuito del fashion, tra cui FashionNetwork, hanno posto EticaLiving tra gli Highlights del Salone.

Slow+Fashion+Design ringrazia chi ha partecipato all’evento e chi si è interessato alla collezione. Presto nuovi dettagli e incontri.