Un anno va a concludersi – il successivo inizia: è tempo di bilanci e nuovi progetti.
Cosa attende Slow+Fashion+Design, nel 2018?

 

Slow+Fashion+Design Community

In questo nuovo anno compiremo un passaggio importante: Slow+Fashion+Design si trasforma!

Non sarà soltanto un Blog, ma diventerà una piattaforma consapevole, sostenibile tanto nel business, quanto nel nostro approccio al design.
SFD sta infatti lavorando per strutturare una rete di collaborazioni e partnership che farà crescere il progetto.

A fine gennaio prenderà vita la nuova Community di Slow+Fashion+Design, che vuole coinvolgere architetti, designer, aziende e individui.

L’adesione alla Community offrirà molti vantaggi, e soprattutto potrà mettere in comunicazione persone che ne seguono l’etica intellettuale, condividendo valori legati alla sostenibilità e cercando insieme nuovi stili di vita e di lavoro.

Il Blog si svilupperà ulteriormente e tratterà varie tematiche, tenendovi sempre aggiornati con le nostre iniziative.

 

Eventi

Molti gli appuntamenti in vista per il 2018.

A partire da Gennaio, sarà avviata una serie di Workshop in collaborazione con Katherine Suarez (Nomad Atelier). Gli incontri proporranno modelli di business SLOW, che deviano dal principio della velocità a tutti i costi e riprendono ritmi più naturali, rompendo il binomio tempo/velocità imposto dall’industria odierna.

Slow+Fashion+Design verrà poi presentato in tutta Italia, secondo varie tappe. Una delle prime sarà a Padova il 15 Marzo, per un incontro con Banca BPER nella cornice dello storico Caffè Pedrocchi.

Inoltre, SFD sta lavorando a un progetto di design sostenibile che unisce contaminazioni e moda SLOW: verranno mossi i primi passi per costruire una vera e propria collezione Slowfashion, importante e unica nel suo genere. Il progetto sarà sviluppato entro primavera, per essere portato al Salone del Mobile di Milano il prossimo Aprile.

In questo 2018 non mancheranno altre novità a livello europeo, grazie alla community di Slow Fashion World e alle sue collaborazioni.

Buon 2018! Slow!