SLOW

Cos’è lo SLOW.

Lo SLOW italiano propone un cambio di stile di vita in nome della lentezza. Riallinearsi con i propri ritmi di vita. Agire in funzione del proprio piacere è fondamentale per lo stile SLOW.

Lo SLOW, contrariamente alla SERENA DECRESCITA, non  è contrario al consumo, ma lo esige consapevole.

Consapevole di aver scelto il meglio per noi stessi. Con la sicurezza che la nostra scelta non ha impoverito nessuno. Provare piacere è la parola chiave. Quando si prova piacere a fare un lavoro, il successo è garantito.

logo slow fashion design

Quando si mangia bene, tutti i sensi sono appagati. Quando si indossa qualcosa che piace ci si sente più belli. Spesso la vita frenetica ci impedisce di fermarci a chiederci cosa desideriamo veramente. Spesso ci facciamo trasportare senza nemmeno sapere dove andare. Appena si rallenta, ci si rende conto di quanta bellezza abbiamo intorno.

Il paradosso è che appena si rallenta, ci si rende conto che si può vivere  intensamente.

In futuro, è fondamentale creare valore, attraverso una reinterpretazione della materia, con il supporto del design. Senza entrare nella velocità dei sistemi produttivi e distributivi attuali.

Il rapporto tra sistema moda Italia e responsabilità dei designer, deve essere più stretto.

La necessità è fare un passo in avanti, sia in termini filosofici di pensiero del concetto dello SLOW clothing (e non solo abbigliamento), che pratici, portandolo in tutti i passaggi, dalla progettazione, al prodotto, alla distribuzione ed alla presentazione fino alla vendita, dove il consumatore sceglie il prodotto in modo consapevole entrando lui stesso in modo attivo nel concetto di SLOW clothing.

 

Diritti esclusivi dello staff di slowfashiondesign

tweet me on @slowfashiondesign