Alessandro Crosato

La mia esperienza

alessandro-crosato

Nato a Treviso  negli anni ’70.

Una cittadina a misura d’uomo che negli ultimi 30 anni è diventata un punto di riferimento per l’economia italiana.

La mia passione per la moda è nata quando ero bambino.

Mi piaceva l’arte, in tutte le sue forme. Così appena ho potuto,  mi sono trasferito a Firenze ed ho frequentato l’Università della Moda in collaborazione con l’istituto Ent-Art Polimoda ed è iniziato il sogno!

Finalmente avevo trovato la mia strada.

Ho conosciuto persone interessanti, mi nutrivo di cultura, avevo gli occhi pieni di storia.

La vita mondana riempiva i pochi spazi rimasti dallo studio e la laurea è arrivata velocissima.

Le prime esperienze di lavoro, è stato un periodo meraviglioso, mi sentivo appagato e pieno d’energia.

La creatività, la curiosità, le nuove sfide, sono fondamentali nella mia vita.

Quando sento che ad una azienda ho dato tutto, cerco altrove, a volte è pesante perché bisogna spostarsi in altre città.

A volte significa anche sacrificare la famiglia, gli amici.

Ma tutto questo dà anche la possibilità di conoscere realtà diverse, persone e culture nuove, e ogni volta si riaccende la passione per la mia professione.

Dopo una decina d’anni di esperienze lavorative che mi hanno permesso di crescere professionalmente, sono finalmente riapprodato nella mia amata terra.

La mia “filosofia”

Da qualche anno, mi sono avvicinato allo slow, dapprima al food, poi come stile di vita.

Ed infine mi sono chiesto,”cosa posso fare io per portare lo slow nella moda?”

Così ho deciso di condividere questo blog con chiunque desideri avvicinarsi al mondo “SLOW”.

Per partecipare ad un nuovo progetto nella moda italiana, partendo da concetti etici.

Per condividere progetti, pensieri,  proposte, luoghi slow.