MAURIZIO PAROLARI

MAURIZIO PAROLARI, architetto, designer, creativo, artista.

Una formazione importante, voluta e sentita, ha portato presto ottimi risultati e riconoscimenti.

La spinta iniziale è l’amore per l’arte pittorica, poi arriva la progettazione ed il design e tutto si fonde dando vita ad architetture, mobili ed oggetti.

Maurizio si racconta così,

“L’architetto può diventare un designer ma un designer non potrà mai essere un architetto”,

“questo mi disse alcuni anni or sono l’arch. Mario Bellini, passando dal nostro stand al Salone di Milano e sorrise compiaciuto di tale affermazione!

Di maestri ne’ ho avuti tanti, ma lui quel giorno, mi pose davanti allo specchio e mi indicò una strada da percorrere.

Certo è, che tale strada, non è senza insidie ed ostacoli, ma la mia vita è questa.

Il mio amore e la mia passione per l’arte della creazione è incondizionato.

Affronto temi di progetto dove il cliente finale richiede qualità e precisione realizzativa.

Spaziando tra oggetti estremamente minuti e pianificazioni urbanistiche a larga scala”.

Area – Progetto

Nel 2005 grazie alla collaborazione ed all’amicizia con l’ingegnere Giovanni De Grandis, nasce Area – Progetto.

Nel corso degli anni il team si allarga ed entrano a fare parte della squadra gli architetti Antonio Furlan e Paolo Posocco.

Lo studio rispettando ed esaltando le peculiarità di ciascuno dei soci, opera in modo univoco con etica, responsabilità e bellezza.

Attualmente lo studio sta’ seguendo due importanti progetti architettonici di respiro internazionale, dove il carattere sostenibile del manufatto edilizio, si coniuga con la filosofia slow.

Las Vegas

In Las Vegas sorgerà un impianto sportivo dedicato ai giovani ed allo sport del soccer, ( sport oramai in forte espansione negli USA) ed il tutto avrà una forte valenza educativa ed etica verso le persone diversamente abili.

Il cuore del progetto sarà un nuovo stadio dal carattere multifunzionale e dimensionato per accogliere 70.000 persone;

 

Cina

In Cina invece sorgeranno le prime 40 stazioni per ospitare e rifornire auto elettriche.

Il futuro dell’automobile volge verso forme di impatto ambientale e salvaguardia della nostra atmosfera.

La movimentazione privata e pubblica userà il potere inesauribile dell’energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili;

 

Heroes Hill Stadium

Heroes Hill Stadium è un altro progetto dal forte contenuto etico, green e sostenibilbile.

Ispiratosi alle colline, caratteristica principale del paesaggio italiano, è stato pensato per proporre un impianto sportivo polifunzionale di ultima generazione.

 

“La vita degli edifici del futuro passerà anche attraverso un controllo dettagliato dei costi di costruzione, dei costi di manutenzione e del risparmio energetico degli stessi, quindi più ETICA e meno sprechi per il nostro pianeta terra, cosi violato e bistrattato”.

 

 

Slow+fashion+Design ringrazia Maurizio Parolari e Area progetto per la loro disponibilità.

 

Area progetto opera nel campo del design, dell’ architettura e della ristrutturazione edilizia

Per ulteriori informazioni potete contattare direttamente SLOW+FASHION+DESIGN o inviare una email SLOW+FASHION+DESIGN.

 

Oppure potete visitare il loro sito internet,

www.area-progetto.com