Claudio Zinetti, Photographer Independent, che non ama raccontarsi, ma comunica molto attraverso l’immagine. Un osservatore curioso che racconta muri,  volti e colori.

Girovaga in cerca di dettagli, di emozioni, e i muri e le persone lo ripagano sempre di tanta attenzione.

Il muro

Il muro non è solo una semplice parete, è vivo, si modifica con il tempo, come la gente che lo vive e lo abita.

Cambia colore, a volte la forma, spesso invecchia, lasciando trasparire i segni del tempo, a volte diventa dichiarazione d’amore, altre, dichiarazione di una giornata no.

I muri non ti lasciano mai solo, e nonostante siano sempre gli stessi, a guardarli meglio regalano sempre dettagli inaspettati. Così come i volti delle persone, che colti in spontaneità, quasi rubati, regalano tutta la loro unicità e bellezza.

Claudio Zinetti ritrae persone singolari e non, in strada e da ognuna trae il meglio, coglie l’attimo.

Un attimo lunghissimo, fatto di ricerca, viaggi, luci, contrasti, lunghe passeggiate solitarie, per avere un scatto, un guizzo, e fermarlo per sempre.

Volti felici, incupiti, segnati dal tempo, o dalla vita, e tutti regalano emozioni.

Le foto

Le sue foto sono poesia colorata, forti ma garbate. I suoi muri, sono i nostri muri, quelli che ci sfilano accanto ogni giorno, le vecchie case, i graffiti, tutto ciò che è a portata d’occhi, ma spesso non vediamo.

Dietro ogni suo muro c’è una storia, un vissuto che vale la pena raccontare, condividere.

Il nostro interesse a presentare Claudio Zinetti non è solo per le sue immagini, è una persona per bene, di quelle che piacciono a noi, sposa perfettamente lo slowlife e lo slowthinking.

 

E’ vietata la riproduzione delle foto e tutti i diritti sono riservati a Claudio Zinetti. Per approfondimenti, vedere la sezione POLICY BLOG.

Per qualsiasi informazione potete contattare direttamente Claudio Zinetti  o inviare una email a info@slowfashiondesign.com.