Le sezioni di Slow+Fashion+Design, si arricchiscono di una collaborazione con Michel Braca, il tema “psicologia slow“.

La psicoterapia in rapporto alla natura, ai cicli naturali ed alla coerenza. Michel Braca, è uno psicoterapeuta, intuitivo e appassionato.

 

MICHEL BRACA

È nato a Treviso, dove ha vissuto e praticato fino al 2011, quando, cambia radicalmente vita e si trasferisce a Tarifa, nel sud della Spagna.

Tarifa è in Andalusia, ed è noto per essere il comune più meridionale dell’intera Europa continentale.

Conosciuta come la città del vento di levante, accoglie sportivi, appassionati di surf e kitesurf da tutta Europa. Anche per questo, scelta come “casa”, da Michel, che da sempre ama e pratica molti sport.

Qui si dedica alla stesura del suo primo libro, “Il tesoro di tic tac“, una favola per adulti, con indizi per crescere e concetti psicologici da vivere. 

Un cambiamento forte, apparentemente bizzarro, ha lasciato uno studio di psicoterapia ben avviato e la vita tranquilla di una cittadina borghese del nordest. Eppure così profondo.

La spinta emotiva è stata la coerenza del vivere secondo le sue più profonde esigenze. 

 

PSICOTERAPIA ETICA

“Il tesoro di Tic Tac” è una favola per adulti, nella quale i concetti psicologici, soprattutto dell’Analisi Transazionale, vengono riproposti attraverso l’uso della metafora.

Questo per consentire una vera comprensione, quindi l’avvicinamento alle risposte, che ciascuno di noi va cercando.

Preferisco utilizzare la metafora, perché non mi piace essere chiamato dottore e l’ultima cosa che desidero è far credere al lettore di poter guarire leggendo un libro di psicologia”.

“Sono le storie che noi viviamo che ci curano, i libri di psicologia forniscono strumenti“.

Ci rendono più colti e ci aiutano ad avere qualche argomento di conversazione in più la sera, a cena con gli amici“.

Noi viviamo storie, siamo come immensi mosaici in continua composizione e manutenzione, ed ogni tessera contribuisce al compimento finale di quella grandiosa e irripetibile opera che siamo” 

 

SLOW-LIFE E IL SUO APPROCCIO ETICO

Il suo approccio alla psicoterapia, come alla vita, è particolare, curioso e aperto alla conoscenza degli altri, dove terapia è condivisione di esperienze.

Dove il luogo migliore per praticare è a diretto contatto con la natura e dove tempo e distanza sono relativi. 

 

“Inspira, espira, guarda, vola… il mondo è tutto qui” , Michel Braca.

 

Il primo suo articolo in Slow+Fashion+Design uscirà a Ottobre.
Approfondimenti:

Terapia & Bioenergetica di Michel Braca”, pagina su FACEBOOK.

Il tesoro di tic tac“, il libro di Michel Braca disponibile su Amazon, sia in formato cartaceo che digitale per Kindle.

Per ulteriori informazioni, potete inviare una email a michelbraca@gmail.com oppure potete contattarci direttamente,  SLOW+FASHION+DESIGN.